Onifai

Giovani uccisi, teste non si presenta

Si apre con un colpo di scena il processo in Corte d'Appello a Nuoro a carico di Alberto Cubeddu, 22 anni di Ozieri (Sassari), accusato degli omicidi dello studente di 19 anni di Orune (Nuoro) Gianluca Monni e del 29enne di Nule (Sassari) Stefano Masala, avvenuti tra il 7 e l'8 maggio 2015. Angelo Merlini, avvocato di Paolo Enrico Pinna, il 19enne già condannato a 20 anni per i due delitti e attualmente detenuto in carcere a Uta (Cagliari), ha comunicato che il suo assistito non avrebbe partecipato all'udienza odierna come teste della difesa di Cubeddu. Pinna - all'epoca dei fatti minorenne - era stato citato nel'udienza scorsa tra i testi dagli avvocati della difesa di Cubeddu, Patrizio Rovelli e Mattia Doneddu. L'udienza prosegue con altre testimonianze.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie