Onifai

Pestata a sangue, convalidato arresto

Il Gip del tribunale di Oristano ha convalidato l'arresto di Francesco Falchi, il 44 enne di Macomer accusato di aver pestato a sangue la compagna 40enne Martina Murgese venerdì mattina. L'uomo é ricoverato all'ospedale di Oristano per un malore avuto subito dopo i fatti. La donna invece è sempre ricoverata all'ospedale San Francesco di Nuoro in gravi condizioni. Al suo fianco l'associazione Onda rosa che, dopo avere sostenuto la sua richiesta di chiamare i giornalisti per lanciare il suo appello per lasciare Macomer, ora aprirà un conto corrente per raccogliere fondi per le cure e per aiutarla a trasferirsi dalla cittadina del Centro Sardegna.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie